Postato da Anaquitamanchas |  Decidere di portare dei capi in tintoria per lavare i nostri vestiti è sempre un investimento. E come ogni investimento, devi pensare attentamente a come e quando farlo. Valutare fino a che punto sia conveniente . Con questa articolo, cerchiamo di chiarire quali tessuti possono essere lavati facilmente e con successo a casa e quali no. Come sempre rispettare le etichette, e tenere a mente che se conosciamo le fibre, i tessuti e le composizioni, possiamo scegliere di non seguire quelle indicazioni se il nostro indumento lo permette. Inoltre a volte – parlo per esperienza – nei casi di vestiti di scarsa qualità, anche facendo quanto indicato in etichetta, è possibile che l’indumento si danneggi.
  • Le fibre naturali, in particolare la seta e i polimeri naturali, soprattutto l’acetato, vengono meglio con la pulizia a secco, mentre le fibre sintetiche, come il poliestere e la poliammide, preferiscono l’acqua.
  • Quando il tessuto è delicato, prima di scegliere se lavarlo in acqua o a secco, dovremo pensare all’azione meccanica: se colpirà di più la centrifuga della lavatrice o il sistema utilizzato per il lavaggio a secco.
  • Quando abbiamo vestiti con macchie di grasso, si puliscono meglio a secco, d’altra parte vino, caffè, sangue vengono puliti meglio in acqua.
  • Alcuni indumenti che hanno fodere, controfodere ,spalline, non devono essere lavati in acqua ma a secco. Comunque, in caso di giacche bianche, a volte perché sono molto usate, con macchie, ecc., dovremo lavarle con cura in acqua e evitare l’azione meccanica, ad esempio con il lavaggio a mano.
  • Devi anche tener conto del colore: bianco o molto chiaro non va bene con il lavaggio a secco. Alcune macchie verranno via, ma altre volte devi scegliere di eliminarle lavando in acqua. Nel caso di indumenti di lino di colori scuri (blu, nero, marrone) o intenso (rosso, fucsia), è possibile che nel lavaggio a secco perdano colore. In questo caso devi pensare: se lavi a secco puoi perdere colore, se lavi in acqua puoi perdere la forma e alcuni indumenti perdono la loro consistenza originale.
Recommended Posts

Leave a Comment