Quale è il processo di tintura della stoffa?

  • La fibra tessile si può colorare prima di realizzare il filato, ma la maggior parte dei tessuti si tingono dopo avere elaborato il tessuto. Molti coloranti naturali richiedono l’uso di sostanze chimiche chiamate mordenti per fissare il colorante alla fibra tessile. Anticamente si usava il tannino proveniente da fegato, sale, allume naturale, aceto, ecc. molti mordenti e alcuni degli stessi coloranti emanano forti odori e per questo molte grandi tintorie spesso si trovavano in zone lontane dal centro delle città.

Quale è il processo di tintura della stoffa? Cosa sono i colori solidi?

  • Affinché una tela abbia un colore fermo, il colorante deve penetrare nella fibra e combinarsi chimicamente con essa. Si dice che un colorante è solido quando è resistente. La solidità del colorante dipende da tre fattori: naturalezza chimica del colorante, modo di unione con la tela e tipo di tintura. Se il colore è solido non sarà attaccato da nessun fattore esterno. Parliamo di colori poco solidi e di colori solidi.
  • Senza dubbio è necessario specificare a quale tipo di solidità ci riferiamo: solidità all’acqua, alla luce, allo sfregamento, al percloroetilene, a altri solventi, ecc. La parola “solidità” non è sinonimo di ”buono o cattivo fissaggio”. Un colorante può essere fissato molto bene nella tintura (se il processo di tintura è stato fatto correttamente) ma può avere poca solidità all’acqua, per esempio. La solidità di un colorante si misura da 1 a 5, una volta tessuta una stoffa, si può conoscere la solidità che ha nei confronti dell’acqua, del percloroetilene, della luce, ecc. Se si applica un fissante alla stoffa colorata la solidità può aumentare. Per provare se il colore di una stoffa è solido si può leggere qui di seguito.

In cosa consiste la colorazione irregolare di un tessuto?

  • A volte i capi che compriamo hanno degli errori di colore; prima di comprare vale la pena osservare attentamente se il colore è uguale su tutta la stoffa, se ci sono punti o zone più sbiaditi o se ci sono irregolarità che si notano molto.
  • Se non ce ne accorgiamo, in seguito si potrebbero presentare vari errori dovuti a differenti cause. In alcuni casi, se vediamo che dopo il lavaggio il colore è molto cambiato, potrebbe non essere un nostro sbaglio, ma una stoffa già colorata male.

Le cause di tali irregolarità possono essere molto varie

  1. Un primo caso è dovuto alla struttura irregolare di quasi tutto il tessuto o del filato.
  2. Oppure può essere la preparazione sbagliata della colorazione del tessuto, in particolare dovuta ad un errore nel processo tecnologico prescritto in ogni fase della pre-preparazione, o ad un residuo nella mescola, misure sbagliate di detergenti, acidi, alcalini o altre preparazioni supplementari. Possiamo anche citare l’umidità irregolare dei prodotti, la loro deformazione, cambio di densità, ecc.
  3. Nel terzo gruppo ci sono i difetti causati dalla stessa colorazione. Per esempio, l’uso scorretto di una macchina, degli elementi guida o delle sagome, la cattiva preparazione del bagno di tintura, la cattiva qualità dell’acqua o di altri additivi, ecc. I prodotti risultanti possono avere righe o strisce (difetto originato probabilmente durante la fresatura o la tessitura), punti più chiari o più scuri o pigmentazione locale. I prodotti possono avere grinze derivanti dalla colorazione irregolare. I punti localizzati possono essere causati dalle macchie di tinta, da acido o altri composti. I difetti strutturali possono essere causati dalla torcitura del tessuto.
Recommended Posts
Showing 6 comments
  • Laura
    Rispondi

    Compré una tela de twill de algodón mostaza con la cual iba a hacerme un pantalón. La lavé sola en la máquina, con agua fría, detergente de ropa común liquido y suavizante. Pero quedó toda manchada, como con lamparones mas claros. He vuelto a lavarla solo con vinagre blanco, ha mejorado pero quedan manchas. ¿Que pasó? Le puse demasiado detergente o demasiado suavizante? Y para solucionarla, la única solución es volverla a teñir? Son como tres metros de tela, que costó cara… SOS!

    • Anaquitamanchas
      Rispondi

      Hola Laura, la verdad es que es difícil saber la causa, pero si usaste agua fría y detergente normal, podría ser algo del tinte. Yo haría lo que tú has hecho…lo del vinagre. Vuelve a lavarlo sin detergente y a ver si se unifican más los colores…

  • Ana
    Rispondi

    Todos los pantalones de algodón de los niños o nuestros enseguida pierden color y se quedan pardos, como envejecidos. Se quedan como rayas blancas marcadas a los largo de las piernas los lavamos a 30 y del revés. ¿Por qué puede ser? Y ¿qué puedo hacer para evitarlo? Gracias

    • Anaquitamanchas
      Rispondi

      Hola Ana
      La verdad es que es raro. Por una parte me imagino que usas un detergente para ropa de color y la cantidad adecuada de detergente, que el programa de lavado no tiene una centrífuga excesiva y también decirte que esto a veces lo provoca la secadora. De todas maneras si puedes nos escribes al mail para decirnos qué detergente usas, el programa de lavado y si usas secadora. Gracias

  • Maria
    Rispondi

    Aquellas telas que vienen de color y son 100% algodón ¿tienen riesgo se que se destiñan con la lavada o puestas al sol? o ¿solo con cuidarlas del sol después de lavadas es suficiente para que no destiñan? Las telas de poliester también destiñen o se motosean (piling)? ¿Qué es lo mas recomendable para ropa de bebé?

    • Anaquitamanchas
      Rispondi

      Hola María, para la ropa de bebé te aconsejamos leer esta entrada del blog: https://anaquitamanchas.com/cuatro-consejos-para-lavar-la-ropa-de-bebe/. Las telas de algodón 100% no tienen porqué desteñir, a veces la telas tipo de la India, de colores intensos sí que destiñen y mucho. Mi consejo es lavarlas la primera vez a mano, para comprobarlo, si destiñen mucho, lo mejor es lavarlas siempre a mano. Si se secan al sol pueden perder color y esto no tiene arreglo, se pueden secar al aire pero a la sombra. El poliester en principio no destiñe, solo si está mezclado con otra fibra natural y la formación de bolitas, según yo, depende de la calidad de la prenda, y es algo que no se puede evitar.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.